05 marzo 2009

Giorni di duro lavoro


Mi spiace deludere i nostri fedeli lettori, ma non stiamo latitando né dormendo, semplicemente, in questi giorni, sia per me sia per il buon Stefano, c'è tanto lavoro e poco tempo da dedicare al blog.
In attesa di tempi migliori e sperando di poter riposare un pochino durante il fine settimana, vi lascio una foto del primo compleanno di Giovannino, festeggiato sabato scorso.

6 commenti:

Elio ha detto...

Siete fortunati ad avere tanto lavoro,perchè altrove scarseggia.
Buon compleanno a Giovannino e,saluti dall'Italia.

tio gigi ha detto...

Scusandoci per il riprovevole ritardo.....FELICIDADES GIOVANNINNO !!!!!!!!
Tio Gigi y toda su tropa

Anonimo ha detto...

Che meraviglia Giovanninooo: bello, sorridente e luminoso. Un enorme bacio a tutti e tre.Virna!

pumario ha detto...

Giovannino è bellissimo! Per il lavoro smentisco l'Elio, scarseggia solo per chi nasce "michelaccio" che è quel signore che pensa solo a mangiare, bere ed andare a spasso. Sto aspettando da tre mesi che vengano a rifarmi tetto e grondaie, pare che arriveranno dopo Pasqua. Se il lavoro latita, perché quando chiami un valido artigiano non ne hai la immediata disponibilità? Scusa massimo se mi son permesso una piccola digressione che ci allontana dai discorsi cubani.

Stefano ha detto...

In colpevolissimo ritardo, ma tanti auguri al piccolo e a tutta la famiglia!
Stefano e Yani

Anonimo ha detto...

Buongiorno siamo una famiglia italiana composta da 3 persone di cui 1 e' nostro figlio di 5 anni di eta'.
Mia moglie ha 34 anni ed io 37.Lei ha un affermata esperienza nel settore delle pratiche auto di cui ha intestato un agenzia dal 1992.Io invece ho un'esperienza di 15 anni nel settore delle telecomunicazioni nonche' installatore di centrali telefoniche cablaggi Cat5e, antifurti videosorveglianza ed impianti elettrici.vorremmo REALMENTE sapere se ci fosse la possibilita' di trasferirci a cuba per trovare una casa e posizione lavorativa.
xxbabilonixx@email.it