30 aprile 2008

Giovannino ha due mesi!

Giovannino, mio figlio, il 28 aprile ha compiuto il suo secondo mese. A dire il vero è proprio un bravo bambino: piange pochissimo e la notte fa dormire a mamma e papà, che la mattina deve andare al lavoro.
Mangia tanto ed ha già superato i 6 kg! Bellissimi i tanti regali che zio Emilio, mio fratello, in viaggio da Panama, gli ha portato per l’occasione. Sono scomparse, nel frattempo, all'Avana le salviettine umide per pulire il bimbo dopo il cambio del pannolino... fortunatamente ne ho una buona scorta d'importazione personale! Nessun problema, almeno per il momento, per i pannolini, presenti nella maggioranza dei negozi. Anche di questi, però, per evitare sorprese e folli ricerche, ho fatto una buona scorta.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Non fare il cattivello paparino,il tuo blog lo leggo ogni volta ke mi connetto...se non lascio commenti mica significa ke non ti clicco???
Giovannino sembra un bimbo delle pubblicità :-))) troppo bellooo!!!
Baci a te e moglie,
Virna!

Monica ha detto...

Che popo bello!!! ...sì sì il mix italo cubano oserei dire che è vincente!!!! Complimentoni al papi ma anche alla mami che ha fatto la maggior parte del lavoro! ;-))))

bacioni

Anonimo ha detto...

Complimenti, veramente ottimo il risultato della collaborazione italo-cubana.
Felicidades
Elio

robby ha detto...

Ciao a tutti...
lascio questo commento perchè ho appena notato che nell'elenco dei 100 del Time c'è Yoany Sanchez...
"The World's Most Influential People" cosa ne pensate?

p.s. complimenti per Giovannino.. il mix Italia-Cuba è speciale..

Anonimo ha detto...

Ciao Direttore, ecco lì, il Guapo!!! Buono e tranquillo. Per le salviette vedrai che tutto si risolve, e poi un macho le usa?!
E come dici tu: tu l'hai mai visto un guapo che mangia riso e fagioli? Bene un abbraccio a te e famiglia, è venuta Veronica a dirmi di finire "pronto" per guardare cosa è successo ai RBD (pare dei cantanti...)Sto invecchiando, Stefano.

Anonimo ha detto...

Caro Direttore l'ultima notizia dal suo inviato speciale.
Pare che un certo Humberto Jefes alla testa di 300.000 guajiros con cañas calientes, sia sceso nei campi di Pinar del Río e di Provincia Habana con la vacca Carolita in testa e chieda la secessione dall'Avana Ladrona. Il suo movimento (la lega Ocidental) è critico con le province orientali, in particolare Santiago de Cuba, rea di essersi gemellata con la città mediorientale di Naples (Napoli). Il suo movimento, che rivendica le origini celtiche della zona, gode del sostegno di due individui dal passato torbido. Il primo, un certo Juan Franco Delgados, un nostalgico, è in questi giorni particolarmente contento per la vittoria di un suo amico, futuro alcalde (sindaco) di una cittadina collinare all'altro caput mundi. Il secondo, personaggio del mondo de la vivienda (edilizia abitativa)sta tentando la scalata ad alcune televisioni locali, quali Tele Turquino e Cuba Vision. Il suo movimento, gli Azules,promettono la casa per tutti a Cayo Largo, ma vista la grandezza dell'isola, in alternativa un appartamento a Cayo Hueso (Centro Avana). Il soggetto, tale Silvio, propone d'inserire nella libreta la voce DT (digitale terrestre). Ha deciso di chiamare la sua organizzazione "Dale Cuba! Così quando Yulieski tira un honronazo non potremo nemmeno esultare.

Un abrazo, Stefano.